mercoledì 22 settembre 2010

Senza Linea ADSL e Voce: Settembre 2010 -3

La Penale: Settembre 2010 -3

22 settembre, è passato 1 giorno dal MANCATO secondo appuntamento fissato con Telecom Italia.


Decido di richiamare il 187, spiegando che ho richiesto la nuova linea, che mi è stato rimandato l'appuntamento dal 8 luglio al 21 settembre e che il 20 settembre, ho scoperto di non avere più una richiesta di una linea Telecom Italia.

Chiedo quindi maggiori spiegazioni, in particolare sul:
  1. perché i lavori non sono stati fatti
  2. perché la mia richiesta di nuova linea sia stata annullata e il numero riassegnato
  3. perché non sono stato avvisato dell'annullamento

Alla prima domanda dice che il comune non ha dato l'autorizzazione. Io replico che lo trovo piuttosto strano che il Comune di non rilasci autorizzazioni... le rilascia all'Enel, le rilascia a Medea (la società del GAS)... quando mai non le rilascia proprio a Telecom. Aggiungo subito che in realtà mi sono informato e che so che il Comune ha Autorizzato il Lavori... ma questi non sono stati eseguiti.

Alla seconda domanda, mi è stato detto perché erano passati i termini (e qui si lascia probabilmente sfuggire qualche dettaglio di troppo) perché altrimenti trascorsi i 90gg Telecom avrebbe dovuto pagare una Penale.

COME??? 
Le penali esistono per questo... se non mi attivi il servizio entro TOT tempo, paghi la penale!!! Non esiste proprio che mi annulli la richiesta, per non pagare la penale. Senza comunicarmi nulla tra l'altro!!!.
E se ci sono degli impedimenti che riguardano chi esegue o non esegue i lavori oppure di chi ti da o non ti da l'autorizzazione ai lavori, sono problemi che non si possono scaricare sull'utente.



Alla terza domanda non ha saputo rispondere...

Mi ha però suggerito di fare una fax al servizio Allaccio Nuovi Fabbricati, magari indicando tutti i condomini del palazzo (a prescindere che abbiano una richiesta di abbonamento con Telecom o con altri operatori).